Eventi. RSVP è gradito l’abito da sera

Sembra incredibile, ma c’è stato un momento, non troppo lontano, in cui era normale (anzi, doveroso) avere uno o più abiti da sera nel proprio armadio, da sfoggiare nelle occasioni sociali.
Ora, quando mettiamo gli occhi su una di queste meraviglie, che magari ci calza a pennello, il più delle volte ci trattiene il pensiero: “… e poi, quando lo potrò indossare?”.

A breve un’occasione per farsi ispirare sia dagli abiti, che, forse, nel ripensare diversamente le occasioni per goderseli.
Giovedì 8 giugno, dalle 18.30, dodici modelle scenderanno la scalinata juvarriana di Palazzo Birago (Via Carlo Alberto 16, Torino) e sfileranno nello storico cortile indossando alcuni degli splendidi abiti sartoriali collezionati fra gli anni ’60 e ’80 da Giussi Traversa e acquisiti in collaborazione con la Galleria Marco Polo, confondendosi fra gli ospiti di una festa d’altri tempi.
Così si inaugura la mostra temporanea “R.S.V.P. è gradito l’abito da sera”, esposizione di una cinquantina di abiti firmati da grandi Maison e realizzati da famose sartorie torinesi, veri oggetti d’arte che hanno fuso modernità dei modelli con ricercatezza di materiali e lavorazioni.

L’Associazione degli Archimandriti, con il sostengo della Camera di Commercio di Torino e la collaborazione di Open House Torino, ci offre la possibilità di fare un tuffo nel jet set di un’epoca non troppo lontana, ma già nostalgica. Di respirare il fascino di un momento in cui la crescita industriale e il fascino intellettuale borghese vestivano letteralmente le donne, giocando sulla mescola di couture e culture.
L’esposizione è ricca di dettagli e didascalie, per accompagnare il gusto con l’immersione e la comprensione del dettaglio: dal ruolo della sartorialità e la diffusione dell’alta moda, al racconto di mondanità e dolce vita torinese.

Aperta fino al 18 giungo, la mostra può essere l’occasione di una piccola vacanza nello stile e, chissà, forse ispirare, attraverso questo passato non troppo lontano, nuove forme di creatività per recuperare, insieme la vestito, anche l’abito mentale per indossarlo quando lo si desidera.

Esposizione a ingresso gratuito
Orari di apertura
Giorni feriali ore 10.00-17.00
10 e 11 giugno ore 10.00-18.00
17 e 18 giugno ore 15.00-19.00
Info Galleria Marco Polo
Corso Vittorio Emanuele II, 86 Torino
Tel.3420092686/ 3477229311

More from ChicChissima

Eventi. Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: gioielli e ornamenti

Da una parte l’imponente Salone delle Feste di Palazzo Madama con la...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *