Scouting. Cettina Bucca

Ogni abito è la storia di una donna che si racconta indossandolo

Cettina Bucca

Il brand Cettina Bucca nasce nel 2010 come atelier di abiti sartoriali su misura per trasformarsi in breve tempo in un’emozionante avventura nel mondo della moda Made in Italy.
Ma prima di essere un brand quello che da sempre ha animato la designer, è stata la Passione. Innanzitutto per la propria terra, la Sicila dalla quale trae i colori definiti, gli accostamenti cromatici, le forme; passione per la Natura, di cui i capi mantengono le sensazioni tattili legate alla terra; passione per la floriterapia che «utilizza gli effetti che taluni fiori, con i loro colori e le caratteristiche strutturali e comportamentali, hanno sulla nostra parte più profonda: l’anima»; passione per l’italianità intesa come saper fare, artigianalità, la sartorialità, tratti distintivi di tutte le sue Collezioni.
Originaria di Milazzo, una laurea in biologia, Cettina ha sempre disegnato abiti e creato bozzetti e così continuando nella strada della ricerca è arrivata alla Moda.
Il risultato è una collezione che lascia spazio allo stile di ogni donna e che può essere interpretata secondo la propria sensibilità, senza mancare mai di fascino ed eleganza.

Chicchissima_Cettina_ Bucca_ SS18

Chicchissima_Cettina_ Bucca_ SS18

Chicchissima_Cettina_ Bucca_ SS18

 

La Collezione

La collezione Spring/Summer 2018 di Cettina Bucca trae ispirazione dal folklore siciliano che, a sua volta, affonda le proprie radici nelle tradizioni dell’antico stile etnico Incas. Queste correnti di diversi stili, geometrie e colori sono state combinate e reinterpretate in un’esplosione di forme capaci di generare una nuova femminilità e una moderna eleganza. L’allusione a questo affascinante mondo antico, ricco di storia e di una tradizione artistica tramandata nel tempo, è accentuata da giochi di forti contrasti cromatici. I tessuti sono una combinazione di texture frizzanti e colori vivaci che si sviluppano in tagli di tessuto orizzontali o incrociati, bordati con frange.
In particolare, la mussola leggera è drappeggiata o lavorata e avvolta intorno al corpo per dare un senso di libertà e leggerezza. I colori sono intensi e rappresentano il paesaggio siciliano e il calore dei suoi abitanti, mentre le stampe proposte sui tessuti mirano ad evocare la profonda personalità di ogni donna. I toni della natura e della terra sono, ancora una volta, quelli prevalenti: dominano infatti l’azzurro del cielo limpido, il giallo dei raggi del sole, il bruno della terra e l’arancio dei frutti maturi.

La designer racconta: “Attraverso la mia collezione, sognavo di descrivere un’atmosfera meravigliosa. Luci intriganti, colori materici e un mix di culture, il tutto amalgamato in un perfetto equilibrio tra semplicità e raffinatezza, in modo da creare un’armonia di forme, trasparenze e movimenti. E’ importante riuscire a sentirsi sempre sé stesse all’interno dei capi che indossiamo; la libertà di ogni donna diventa, infatti, il suo stile personale e perciò inconfondibile. E’ il sogno che ci spinge verso la scoperta di nuovi orizzonti, ma dentro di noi riecheggia la saggezza del passato, come un’abile e sicura guida spirituale. Ciò che indossiamo rappresenta la nostra libertà di scegliere e di agire: fermarsi ad assaporare i momenti di gioia, la fragranza della vita che permea e trasforma la nostra esperienza “.

Partendo da silhouette pulite e forme semplici, come gonne lunghe e svasate, pantaloni ampi e camicie moderatamente over, Cettina Bucca arricchisce le sue creazioni con applicazioni, stampe e colori, rendendole così uniche e originali.

Una Collezione che ha tutti gli elementi che perdiligo: una bella storia, il talento, la creatività, la passione, il coraggio del cambiamento e un tocco di emozione. 

 

Chicchissima_Cettina_ Bucca_ SS18

Chicchissima_Cettina_ Bucca_ SS18
@Credits. Per le immagini, si ringrazia l’ufficio stampa del brand
More from ChicChissima

News. I “Capi Unici” del Laboratorio Luparia

Quanto inquina la moda: se vestirsi è un problema ambientale Quello della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *