Scouting.Lako Bukia

LAKO BUKIA . Georgia of my mind

Entrare in un abito di Lako è indossare un ritorno a casa.

Immaginate di aver esordito giovanissime colpendo subito l’ambiente accademico della moda in cui vi state formando. Che da Tbilisi, Georgia, dopo il diploma nell’ Accademia di Stato, la vostra prima collezione, a vent’anni riscuota tale interesse, anche internazionale, da portarvi immediatamente fuori dal paese. Prima a Kiev, poi, di premio in premio, a perfezionarvi nelle più prestigiose istituzioni internazionali (Londra, Milano, New York).

Dopo oltre dieci anni trascorsi sulle passerelle mondiali, un luxury label (LAKO BUKIA) e una linea leggera (LOLO by LAKO), una boutique, diversi progetti di collaborazione e una produzione creativa caratterizzata dalla trasposizione sui tessuti di ciò che assorbite dagli occhi (“Mushroom”, funghi; “Touch”, “Portrait” i titoli di alcune delle sue collezioni che riempiono le passerelle di stampati di visi, fiori, pieghe autunnali, sfumature tattili), infine tornate a casa dopo un lungo viaggio.

Non tanto fisicamente, perché un legame l’avete mantenuto, quanto mentalmente,  retrospettivamente e, soprattutto, affettivamente.

Ogni abito della collezione S/S 2017 di Lako Bukia, “I SEE”, nasce dalla ricerca e dalla cattura di un frammento di paesaggio georgiano. Architetture, lande verdeggianti, cieli cangianti, particolari di interior design, elementi strutturali del panorama natio, guardati e stampati sul tessuto, che si muovono sui corpi, come in viaggio. Il taglio particolare del tessuto e le sovrapposizioni articolate conferiscono ad alcuni dei capi un curioso effetto tridimensionale.

La severità delle linee sovietiche e l’essenzialità del paesaggio assorbito dalla prima infanzia, rivelano morbidezze e calore inaspettati attraverso l’occhio di chi li guarda da una vicinanza ritrovata.

La stilista riporta sul corpo ciò che il corpo attraversa, poeticamente. Quasi un invito a tornare sui propri passi e a guardare.

Provate ad avvicinarvi a ciò a cui tenete: sembrerà più grande. Effetto zoom.

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

Chicchissima-Lako-Bukia-SS17

 

More from ChicChissima

Eventi. Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: gioielli e ornamenti

Da una parte l’imponente Salone delle Feste di Palazzo Madama con la...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *