Brands We Love Notkunst

Notkunst_Interstitial Blank_theme

 

Loro sono Mafalda e Silvio, creano borse bellissime e uniche.

Come me amano l’arte e il design.
Hanno passione, entusiasmo e idee brillanti.

Li ho incontrati in una giornata piovosa.
Mi sono piaciuti subito ed è stato come se ci conoscessimo da tempo.

E questo è il risultato della nostra chiacchierata.

Iniziamo dal vostro nome, Notkunst, cosa significa?
Notkunst è una parola che deriva dal tedesco.
Kunst significa arte e il prefisso not indica emergenza.
La borsa Notkunst metaforicamente è un kit di pronto soccorso, in caso di necessità, per portare sollievo attraverso la somministrazione di piccoli quantitativi di arte. Ovviamente è anche possibile percepire not come negazione (in inglese): le borse Notkunst sono oggetti pratici, funzionali, non (semplicemente) arte.

Come ha inizio la vostra avventura?
La nostra avventura è la concretezza di un progetto.
Entrambi proveniamo da un background industriale, ma la nostra condivisione di questo progetto nasce dal comune interesse per il design, l’arte e l’analisi sociale. Per il mio lavoro sono stata coinvolta in diversi progetti imprenditoriali, e mi sono trovata a collaborare con alcuni noti marchi di abbigliamento. Lavorando a stretto contatto con diversi designer, di cui seguivo la fase di sviluppo prodotto, osservavo come molti, privilegiavano l’aspetto creativo lasciandosi guidare dall’intuito. Non difendevano il controllo completo sulle ulteriori fasi, divergendo in questo dal suggerimento critico del maestro Enzo Mari nella sua Proposta per un’autoprogettazione. Di qui la totale convergenza con i pensieri di Silvio, che proveniente da una lunga esperienza di design automobilistico mi raccontava che, nel progetto stilistico di un autoveicolo, ogni singolo e minimo particolare è valutato in funzione del senso e del significato che l’utente percepirà del prodotto finito parallelamente ad una dura analisi dell’efficienza d’uso. Insieme abbiamo deciso di applicare queste metodologie progettuali alla realizzazione di borse ponendoci a priori la domanda: questo oggetto serve? perché?

Qual’è la vostra filosofia?
Da un lato partiamo dalla sperimentazione poetica. Scegliamo una questione che ci interessa indagare: ad esempio il rapporto sociale con i luoghi di produzione (collezione Workshop Aesthetic) oppure la funzione dello spazio urbano inutilizzato, che ha ispirato la collezione Interstitial Blank. Come primo risultato di questa ricerca realizziamo un opera artistica (un libro d’arte, oppure un video, delle installazioni ecc.). Parallelamente effettuiamo una progettazione basata su parametri tecnici e funzionali, in particolare abbiamo deciso di concentrarci sulla leggerezza e sulla possibilità di utilizzare le borse in diversi momenti della giornata in modo diverso. Le borse Notkunst nascono come sintesi dei concetti artistici della ricerca e dei contenuti funzionali del progetto

Una borsa deve essere soprattutto…
In sintonia con chi la indossa.

Chi è la vostra cliente tipo?
La nostra cliente tipo o il nostro cliente tipo (alcune borse sono unisex) è una persona che viaggiando, mette nella valigia una borsa che non occupa spazio, pesa pochissimo e non patisce le pieghe. Quando arriva ha bisogno di una borsa pratica da usare durante il giorno per andare in giro vestita in modo informale. Alla sera, per una inaugurazione o un evento sociale, vuole invece che la sua borsa si adatti ad un abito elegante e si trasformi in un oggetto che trasmetta il suo carattere e denoti la sua capacità di scelta intellettuale

Il vostro modello preferito e quello più venduto…
La borsa unisex in pelle di anguilla, della serie Interstitial Blank, che consente di cambiare la posizione dei manici trasformandosi da handbag a comodissimo zaino

In che cosa le vostre borse sono “diverse” dalle altre?
Leggere nel peso (quante altre grandi borse pesano meno di 200 grammi?), dense di contenuto

Cosa ami di più del tuo lavoro?
Imparare cose nuove.

Progetti futuri?
Imparare cose nuove!

Brands We Love Notkunst
Notkunst Focus by Darkness

 

Brands We Love Notkunst
Notkunst red @Credits: LOOQ Designermode Zürich

 

Brands We Love Notkunst
Notkunst black @Credits: LOOQ Designermode Zürich

 

Brands We Love Notkunst
@Credits:LOOQ Designermode Zürich

 

Brands We Love Notkunst

Brands We Love Notkunst

 

 

 

 

Punti vendita:
PONCIF – piazza Vittorio Veneto 5, Torino, Italia
LOOQ Designermode – Münsterhof 14, Zürich, Switzerland
IL LABIRINTO – via Cittadella 16, Locarno, Switzerland
IL CAPPELLO – via Cattedrale 7, Lugano, Switzerland

More from ChicChissima

In the Spotlight. MUST HAD

In questo momento storico più che mai, dobbiamo prenderci la responsabilità delle...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *